Webinar: Lo stigma del peso – 9 aprile 2021

È unanime il consenso del mondo scientifico sul fatto che l’obesità sia una malattia multifattoriale, estremamente complessa, cronica e che poco o nulla ha a che vedere con la forza di volontà dell’individuo. Ad oggi però, lo stigma sociale sul peso e la sua interiorizzazione affligge in modo assai precoce e pervasivo persone adulte e bambini affetti da sovrappeso, obesità e non solo!

La letteratura mostra come ci sia una chiara correlazione tra interiorizzazione dello stigma e disturbi del comportamento alimentare, la cui età di insorgenza ormai sempre più spesso precede persino l’adolescenza. La maggior parte degli interventi sulla gestione del peso più diffusamente impiegati si basano su dieta e incremento dell’attività fisica, dando per scontate le abilità di compliance, ovvero la capacità di attenersi alle regole, ed esponendo così la persona al fallimento che rafforzerà lo stigma e la sua interiorizzazione. È essenziale contrastare lo stigma sul peso e la sua interiorizzazione per promuovere e incoraggiare in generale il benessere psicofisico modificando il contesto di vita che aggrava e favorisce l’incremento ponderale, uno stile di vita non salutare e l’insorgere di patologie croniche psicologiche e fisiche ad esso correlate.

L’interiorizzazione dello stigma sul peso, a prescindere dall’indice di massa corporea, è strettamente correlata al disagio psicologico, fisico e difficoltà nello scegliere abitudini salutari sin da quando si è bambini. Questo significa che lo stigma produce l’effetto opposto rispetto a ciò che sarebbe necessario e che, paradossalmente, si vorrebbe ottenere.

Contenuti prodotti nell’ambito delle iniziative a favore di consumatori e utenti per emergenza sanitaria da COVID-19 promosse dalla Regione Lazio, realizzate con Fondi Ministero Sviluppo Economico (riparto 2020).

Per essere aggiornato su articoli e iniziative segui #tutelationline

Webinar: I costi della maternità – 16 aprile 2021

La maternità è uno dei momenti più belli per una famiglia, ma ha anche i suoi costi. Cercheremo insieme a qualche esperto di capire quali aiuti abbiamo a disposizione per affrontare al meglio questo delicato tema.

Contenuti prodotti nell’ambito del Piano di attività annuale per la tutela dei consumatori ed utenti – Annualità 2020 (DGR 726 del 20/10/2020) riservate alle Associazioni di Consumatori iscritte nel Registro regionale delle Associazioni di consumatori ed utenti del Lazio

Webinar: Essere genitori a tempi dei social media – 12 febbraio 2021

In tempi di pandemia, ci siamo resi conto di quanto noi e i nostri figli utilizziamo, o meglio viviamo, con e nei social network. I social network sono strumenti che ci permettono di fare tante cose: comunicare, incontrare, ascoltare e parlare, ma allo stesso tempo posso riservare insidie. Per stare nel mondo digitale è è importante essere consapevoli sia da un punto di vista tecnico (legale e tecnico) che psicologico ed educativo.

Con il webinar vogliamo proprio confrontarci su come, da genitori, possiamo accompagnare i nostri figli nell’esplorare e vivere questi strumenti.

Webinar: Consapevolezza del potenziale dei Prodotti domestici – 26 febbraio 2021

L’inquinamento non riguarda solo ciò che troviamo e respiriamo nel mondo esterno (inquinamento atmosferico, fumi, smog). Ci sono fonti di inquinamento indoor da non sottovalutare. I materiali con cui sono costruite le nostre abitazioni, i nostri mobili, con cui sono fatti gli oggetti che tocchiamo, i giocattoli dei bambini, e, soprattutto, i prodotti che utilizziamo per l’igiene personale e per la pulizia della casa.

A quali sostanze chimiche contenute in molti prodotti di uso comune dobbiamo stare attenti? In questo periodo di pandemia, poi, facciamo un vero e proprio abuso di prodotti igienizzanti. Ma che potenziale hanno? Leggendo le etichette troviamo scritto presidio medico chirurgico, ma questo cosa significa? sono pericolosi? Attenzione ai bambini. Negli USA ci sono stati casi irritazioni e danni agli occhi a causa dei gel sanificanti.

Dobbiamo imparare a leggere bene le etichette e preferire prodotti naturali o a base di principi attivi naturali. Forse erano meglio i prodotti della nonna? Per migliorare la vita casalinga quali sono le buone pratiche? Arieggiare spesso basta? I purificatori di aria possono essere utili?

Progetto “TuteliAmo l’Ambiente”: Realizzato nell’ ambito del programma generale denominato Regione Lazio per il cittadino consumatore VI con i fondi del ministero dello sviluppo economico-ripartizione 2018.

Webinar: Riuso e riciclo – 26 marzo 2021

Si riutilizza un bene che non è ancora diventato rifiuto e si ricicla ciò che invece già lo è.
Partendo da questa distinzione in questo incontro vogliamo soffermarci sul tema del riutilizzo e del riciclo. Quanto questa pratica può influire sulla tutela dell’ambiente?
Quale linea stanno seguendo le aziende su questo tema? Quali comportamenti virtuosi possiamo mettere in atto noi cittadini per contribuire alla tutela dell’ambiente con il riuso?

Progetto “TuteliAmo l’Ambiente”: Realizzato nell’ ambito del programma generale denominato Regione Lazio per il cittadino consumatore VI con i fondi del ministero dello sviluppo economico-ripartizione 2018.

Sicurezza dei prodotti detergenti ed igienizzanti. Attenzione alle irritazioni, soprattutto nei bambini

All’inizio della pandemia erano introvabili, ora sono ovunque. Stiamo parlando degli igienizzanti contenuti nei tanti dispenser posizionati in ogni locale pubblico e nelle nostre tasche in confezioni pocket, nonché dei detergenti sanificanti che affollano gli scaffali dei supermarket. Ormai la sanificazione sta diventando una mania. Per carità, l’igiene personale e degli ambienti è molto importante, … Leggi tutto

SID: una giornata di sensibilizzazione sulla vita in “rete”

Sono ormai alcuni anni che internet e il suo mondo è diventato completamente parte della nostra vita quotidiana. Oggi senza Internet facciamo poco. Stiamo in “rete” per ogni cosa, costantemente connessi, ascoltiamo musica, chiediamo informazioni, compriamo e vendiamo, incontriamo amici e facciamo nuove conoscenze. Spesso nel vivere il mondo digitale non comprendiamo che quello che … Leggi tutto