Bollette e prescrizione: vediamoci chiaro..

Bollette e prescrizione: vediamoci chiaro..

a cura di Elisa Fornaciari

Ebbene si: anche le bollette possono andare in prescrizione!

Che significa? Vi ricordate di quella bolletta dimenticata per la quale sono ormai trascorsi 5 anni? Ecco, non dovete pagarla.. perchè? Il debito è decaduto.

Per prescrizione secondo l’Art. 2934 del Codice Civile si vuole intendere: “Quando il titolare non esercita per il tempo determinato dalla legge un diritto, questo si estingue per prescrizione.”

Ma vediamo più da vicino come funziona, quali sono i tempi e le modalità.

Come dicevamo, scaduto un certo termine, possiamo non pagare più le bollette, ma attenzione: la conditio sine qua non, è che non siano intercorsi atti interruttivi della prescrizione (solleciti, diffide e intimazioni varie).

Il timing: con la conferma della Legge di Bilancio 2020, i 5 anni di tempo vengono sforbiciati e diventano 2, è dunque importantissimo vagliare le date, perchè la suddetta modifica dei termini di prescrizione, vale solo per le bollette successive al 1° marzo 2018!

Osserviamo nel dettaglio le diverse tipologie di bollette, per servizi:

Luce: nel 2023, a seconda delle date di scadenza, si prescrivono le bollette scadute nel 2021 e nel 2018.

In buona sostanza, possiamo attenerci a questo criterio: la prescrizione, è determinata dalla data di scadenza; le bollette per le utenze elettriche 2023, per esempio, scadranno nel 2025.

Gas: partendo dal 1° gennaio 2019  inizia la prescrizione biennale, ciò comporta che con l’inizio del 2023, si sono prescritte quelle scadute nel 2018 e nel corso dell’anno, a seconda della data, si prescriveranno quelle scadute nel 2021 (per le bollette del gas scadute nel 2023 bisogna invece attendere il 2025 ai fini della prescrizione).

Acqua: in questo caso è valida la riduzione dei due anni, ma solo per quelle emesse dal 2 febbraio 2020 in poi.

E le utenze telefoniche? Qui nulla varia, il termine di prescrizione è rimasto invariato a 5 anni.

Perciò: in caso di solleciti di pagamento dopo i 5 anni.. chiamate Assoconfam! 

Assoconfam: Via Lussimpiccolo n. 9, 00177 Roma RM – email info@assoconfam.it oppure chiamaci o scrivi al numero 388 723 8834 

 

Associazione Consumatori e Famiglie APS

Via dei Gladioli n. 5/7 - 00172 ROMA (RM)

C.F. 97409520588

Email: info@assoconfam.it | 06.701.61.221 - 388.723.8834

© 2024 Assoconfam aps. Tutti i diritti riservati.