GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

“La violenza non è forza ma debolezza, quando si violentano e terrorizzano le donne, si distrugge l’umanità”

ASSOCONFAM aps è accanto alle donne, da sempre, per sostenere e contrastare le discriminazioni e gli stereotipi purtroppo radicati nel contesto sociale in cui viviamo. 

«Siamo convinti che  – afferma Pino Bendandi presidente di Assoconfam aps – per influire in modo positivo sugli stereotipi sia necessario rafforzare i progetti che mirano all’educazione delle differenze. Le differenze esistono e vanno garantite e tutelate, non possono essere cancellate, ma con esse vanno garantiti  e tutelati uguali diritti a tutte e a tutti».

A questo proposito è necessario agire su più fronti, a partire dal sostegno che non deve mancare alla preziosa attività che svolgono i centri antiviolenza, favorendone una presenza capillare in tutto il Paese.

Come Associazione ci stiamo impegnando in particolare su diversi fronti:

  1. Attraverso la collaborazione con l’Associazione Le Metamorfosi mettiamo a disposizione uno sportello di ascolto psicologico. Professionisti psicologi rispondono al numero 06.835134976 per accogliere le persone coinvolte e orientarle verso un sostegno possibile.
  2. Nella nostra sede di Viterbo, ormai da anni, è operativo lo Sportello Donna. Il servizio è a disposizione H24 per tutte coloro che vivono in situazioni di rischio ed emergenza e per questo, hanno bisogno di ascolto, consigli e tutela. Si può chiamare il numero 388.9787780
  3. Tramite la collaborazione Assoconfam Viterbo aps e Le Metamorfosi a presto prenderà il via un Corso di formazione per facilitatori dei processi di prevenzione e per la tutela della donna. Lo scopo è quello di fare acquisire le conoscenze necessarie per meglio comprendere il fenomeno della violenza contro le donne e, nel contempo fornire alle partecipanti i più importanti elementi necessari per poter operare a titolo di volontariato o in altre forme su iniziative e progetti promossi dalle Istituzioni, dall’associazionismo impegnato nel contrasto alla violenza di genere, da case rifugio, centri antiviolenza e ogni altra struttura del settore.

Siamo sicurai che l’attenzione a contrastare e prevenire la violenza sulle donne e la violenza in genere debba essere attività continuativa e non solo nel giorno in cui giustamente si fa memoria e si riflette su una piaga ormai troppo diffusa.

Per info contattare Ufficio Stampa Assoconfam: stampa@assoconfam.it